La valorizzazione della filiera toscana è per noi fondamentale, sia in termini di qualità che di tutela occupazionale, nell’ottica dello sviluppo sostenibile. Per questo condividiamo da sempre la necessità di sviluppare il prodotto toscano tanto da permettere la garanzia dell’autenticità di provenienza, frutto di un territorio curato ed eticamente sfruttato, ed assicurare, allo stesso tempo, un elevato livello qualitativo. La presenza di una fattoria all’interno di un territorio svolge infatti un ruolo fondamentale per la tutela e la conservazione dell’ambiente. È grazie anche all’impegno e alla manutenzione di chi ci lavora quotidianamente che il paesaggio di queste colline è preservato dai rischi di incuria, abbandono e depauperamento. Anche per questo, per noi, ogni stalla è importante, persino la più marginale, collocata in una zona montana e disagiata. Ad oggi sono 59 le aziende agricole dislocate in tutta la Toscana che conferiscono la materia prima per la produzione del nostro latte. L’obiettivo è lo sviluppo di una filiera sempre più sostenibile, che riduca progressivamente l’impatto ambientale, per la produzione di un latte di elevata qualità e caratteristiche organolettiche, fortemente caratterizzato territorialmente. Consci di questo intento, abbiamo introdotto sul mercato tre diverse linee di prodotto, spiccatamente caratterizzate dall’origine della propria materia prima: Selezione Mugello, Selezione Maremma e 100% Toscana. È questa la via che stiamo percorrendo e che intendiamo percorrere nel prossimo futuro, un rafforzato radicamento al territorio con gli occhi puntati verso uno sviluppo sempre più sostenibile.
Venite a scoprire le nostre aziende.

Le aziende agricole conferenti

Nel cuore selvaggio della natura maremmana si trovano 16 aziende agricole che lavorano con grande cura e passione.
Giono dopo giorno ritiramo da queste aziende la migliore materia prima che diventa il latte Selezione Maremma.
Venite a scoprirle.