Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Mukki - Centrale del Latte della Toscana SPA
IT
IT
EN
Condividi: share facebook tweet this email

AVVISO PUBBLICO

08/09/2017

ultimo aggiornamento 08/09/2017 16:41:27

PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA – P.I.F. AGROALIMENTARE 2017 “VALORIZZAZIONE DEL LATTE TOSCANO”

FILIERA: BOVINA
SOGGETTO CAPOFILA: Centrale del Latte della Toscana S.p.A.
 
La Centrale del Latte della Toscana S.p.A., (Centrale), operante nel settore della trasformazione e commercializzazione del latte, si è fatta promotrice di un Progetto Integrato di Filiera attraverso la partecipazione al Bando condizionato “Progetti Integrati di Filiera (PIF)” (annualità 2017), emanato dalla Regione Toscana con Decreto N° 9741 del 30 Giugno 2017.
Si tratta di un progetto per lo sviluppo, la qualificazione e la valorizzazione del latte prodotto in Toscana di cui la Centrale stessa è capofila.
Il bando regionale, in merito alla individuazione delle criticità presenti nella filiera, offre la possibilità di sviluppare azioni e programmi di investimento volti al superamento delle difficoltà riscontrate, nonché di costruire un sistema di rapporti e di relazioni tra i diversi attori delle filiere, mediante la sottoscrizione di uno specifico “Accordo di Filiera”, per ottenere il consolidamento della filiera stessa ed una più equa distribuzione del valore.
L’idea progettuale è quella di realizzare un progetto integrato che, coinvolgendo le diverse fasi della filiera, dagli allevamenti del comprensorio toscano al confezionamento del latte, fino alla trasformazione in derivati, permetta di rendere più efficiente l’intera catena produttiva, di creare maggior valore ed apprezzamento dal mercato e rendere più remunerativa la produzione del latte stesso.   
Il progetto prevede lo sviluppo di una filiera latte strutturata, a basso impatto ambientale, che permetta di elevare il benessere animale e la qualità della materia prima, tenendo conto delle esigenze dettate dalla sostenibilità ambientale.  
Data la natura ed i contenuti del bando che implicano una integrazione e corresponsabilità di ciascun partecipante nei confronti di tutti gli altri, sono previste penali per la mancata osservanza degli impegni assunti nell'accordo di filiera, date anche le negative ripercussioni che questo comporta nei confronti degli altri aderenti.
A tal fine sono previsti finanziamenti (aiuti) in conto capitale per la realizzazione degli investimenti ai soggetti che sottoscriveranno il predetto Accordo di Filiera, secondo le disposizioni previste dal suddetto bando regionale.
 
Per illustrare il progetto, approfondirne i contenuti e per l’adesione allo stesso, il Soggetto capofila Centrale del Latte della Toscana S.p.A., CONVOCA per Giovedì 14 settembre 2017 alle ore 11:00 presso la propria sede centrale in via dell’Olmatello n.20, Firenze - sala al primo piano – un incontro aperto a tutti i soggetti interessati siano essi come eventuali partecipanti diretti o indiretti.
 
Per informazioni rivolgersi a Centrale del Latte della Toscana S.p.A.:
e-mail mukki@mukki.it
tel. 055 4597111
Facebook - mukki Twitter - mukki Youtube - mukki Instagram - mukki
Mukki - homepage
2013 - Powered by Sesamo - www.sesamo.net