email share on facebook tweet this share on Google plus print

Polpettine di ricotta con panatura di semi di girasole, papavero e sesamo

Le polpette di ricotta sono un piatto che fa tornare bambini, croccanti fuori e cremose e morbide dentro, ma reinterpretate possono diventare degli originali finger food ideali per un aperitivo stuzzicante. Il successo è assicurato!!

INGREDIENTI
  • ricotta 250 g
  • yogurt intero naturale 125 g
  • uova fresche 100% toscane 2
  • Grana grattugiato 120 g
  • pomodori Pachino 400 g
  • basilico 1 ciuffo
  • semi girasole, papavero e sesamo 80 g
  • olio di semi 100 ml
  • limone 2 cucchiaini
  • sale e pepe q.b.
  • senape 1 cucchiaino


     
PROCEDIMENTO
 
1. Preparazione impasto polpettine. Mescolare la ricotta con il grana grattugiato, il basilico, sale e pepe, e aggiungere un uovo intero. Successivamente aggiungere i pomodorini pachino, che abbiamo privato dei semi e tagliato in piccoli pezzetti.
2. Copertura delle polpette. Poniamo un cucchiaio di composto di ricotta sul palmo inumidito di una mano, formiamo delle palline e ricopriamole interamente di semi, cambiando tipologia di seme per ogni polpetta.
3. Frittura. Facciamo friggere in olio di semi bollente ciascuna polpetta e, quando saranno dorate, le estrarremo con un mestolo forato per poi metterle a scolare su carta assorbente da cucina.
4. Preparazione maionese allo yogurt. In un recipiente di plastica con i bordi alti, unire un uovo a temperatura ambiente con sale, pepe, senape, succo di limone e 100 ml di olio di semi e passare al mixer. Quando la maionese sarà montata aggiungere lo yogurt.
5. Risultato finale. Servire le polpettine con le tre varianti di semi con i pomodorini rimasti, uniti con un po' di insalata mista e conditi con la maionese allo yogurt, aggiustando di sale. Per un risultato ancora più goloso aggiungere un bicchierino di maionese per intingere.